11-giugno-1993

L’11 giugno 1993, esce al cinema Jurassic Park

L’11 giugno 1993 esce nelle sale americane Jurassic Park, cult movie del genere fantascienza firmato dal geniale Steven Spielberg. Jurassic Park fu premiato con ben tre premi Oscar (sonoro, montaggio ed effetti speciali), è basato sull’omonimo romanzo scritto da Michael Crichton. Il vero grande successo fu al botteghino, dove fece registrare uno dei maggiori incassi della storia del cinema: circa 969 milioni di dollari, secondo incasso di sempre dopo Titanic.       

Jurassic Park è un film che racconta la storia di John Hammond, un ricchissimo imprenditore eccentrico, che costruisce un parco divertimenti popolato da veri dinosauri. L’impresa è possibile grazie al ritrovamento di un po’ di DNA di un dinosauro, all’interno di una zanzara, intrappolata nell’ambra. Il DNA ritrovato viene mescolato con quello del rospo, perché incompleto. Vengono poi create solo femmine, così da non poter procreare: i dinosauri si trovano ad Isla Nubar, in un vero e proprio parco divertimenti, dietro a recinti elettrificati.

Girato sull’isola hawaiana di Kauai, la pellicola segnò un punto di svolta nell’utilizzo degli effetti speciali, offrendo un valido saggio delle potenzialità dell’animazione in grafica computerizzata. Al primo capitolo ne seguirono altri due, “Il mondo perduto – Jurassic Park” nel 1997 e “Jurassic Park III” nel 2001. Un terzo sequel, “Jurassic World“, è stato presentato a maggio del 2015. Un quarto, “Jurassic World – Il regno distrutto“, è uscito nel giugno 2018.

Il film fu mostrato in anteprima nel National Building Museum, a Washington, il 9 giugno 1993. L’11 giugno 1993, due giorni dopo, fu distribuito nei cinema americani su 3.400 schermi. In quelli italiani è uscito il 17 settembre 1993.