16-nobembre-2001

Il 16 novembre 2001, esce nelle sale il primo film di Harry Potter

Il 16 novembre 2001 uscì nelle sale cinematografiche il primo film della fortunatissima saga di Harry Potter, Harry Potter e la pietra filosofale, destinato a diventare il secondo film nella classifica d’incassi di tutti i tempi.

La Warner Bros comprò i diritti del libro nel 1999 per un valore riportato di 1 milione di sterline. La produzione ebbe inizio nel Regno Unito nel 2000, con Chris Joseph Columbus scelto per dirigere il film da una lista di registi tra i quali comparivano Steven Spielberg e Rob Reiner.

J.K. Rowling insistette affinché l’intero cast del film fosse britannico o irlandese così da mantenere l’integrità culturale del libro. Le riprese del film hanno avuto luogo sia ai Leavesden Film Studios sia in luoghi storici nel Regno Unito.

Il film è stato distribuito nelle sale del Regno Unito e degli Stati Uniti nel novembre 2001 ricevendo critiche positive e incassando più di 974 milioni di dollari al botteghino mondiale.

Il film è stato inoltre candidato a diversi premi, tra i quali gli Oscar per la migliore colonna sonora, migliore scenografia e migliori costumi. A febbraio 2019 è al quarantasettesimo posto nella classifica dei film con maggiori incassi nella storia del cinema.

La storia narra del primo anno di Harry Potter a Hogwarts dove scopre di essere un mago famoso e inizia la sua istruzione magica.