20-agosto-2009

Il 20 agosto 2009, record di Usain Bolt nei 200 metri

Il 20 agosto 2009, Usain Bolt, nella finale dei 200 metri ai Mondiali di Berlino, stabiliva il nuovo primato del mondo: 19.19, a migliorare il record già suo di 19.30 stabilito l’estate precedente ai Giochi Olimpici di Pechino.

Quattro giorni prima era letteralmente esplosa in tutto il mondo la Bolt-mania. L’atleta giamaicano di 22 anni, aveva vinto i 100 metri in 9.69, battendo il record del mondo che già deteneva grazie a un 9.72 corso a New York il 31 maggio dello stesso anno.

La gara dei 200 metri piani maschili del Campionati del mondo di atletica leggera 2009 si era svolta su tre giornate: primo e secondo turno il 18 agosto, rispettivamente nella sessione mattutina e pomeridiana, mentre le semifinali nella sessione pomeridiana del 19 agosto e la finale nella serata del 20 agosto nella sessione pomeridiana.

I due atleti più attesi in questa competizione erano il giamaicano Usain Bolt, detentore del record del mondo e campione olimpico in carica, e lo statunitense Tyson Gay, al vertice della graduatoria stagionale di specialità e campione mondiale uscente poi presentatosi solamente nella specialità dei 100 metri.

Usain Bolt ha vinto la medaglia d’oro ottenendo anche il record mondiale percorrendo i 200m in 19″19. Medaglia d’argento per Alonso Edward, con 19″81. Bronzo per Wallace Spearmon che firma la sua migliore prestazione stagionale in 19″85.