Apple-air-tag

L’Apple, azienda fondata nel 1976 da Steve Jobs, Steve Wozniak e Ronald Wayne in California, non si ferma mai; grazie ad essa il mondo della tecnologia si è arricchito di novità che ne hanno segnato la storia. Dai primi Mac ai primi IPhone fino ad IOS 14.5, introdotto con l’aggiornamento più recente, L’azienda di Cupertino si è sempre distinta ed ha fornito ai consumatori prodotti sempre eccellenti. Di novità da parte di questa azienda ne sono arrivate in quest’ultimo periodo.

Tante novità da parte di Apple

Durante questa prima metà del 2021 l’azienda statunitense ha presentato nuovi prodotti, entrati poi in commercio: sono attualmente disponibili il nuovo Mac con M1, il nuovo Ipad (anch’esso con M1), la nuova Magic keyboard e il nuovo Magic Mouse. C’è anche IPhone 12, assieme ad IPhone 12 mini, IPhone 12 Pro e l’IPhone 12 Pro Max, che fa parte della nuova linea di Smartphone di Apple che è però una novità del 2020; novità di quest’anno è l’Air Tag, commercializzato dall’azienda per la prima volta in assoluto. Assieme ad Apple un simile prodotto viene messo in vendita da Samsung.

Ci sono alcune differenze tra i due prodotti, entrambi molto piccoli; principalmente il primo sfrutta il collegamento che c’è tra i prodotti Apple (quindi per trovarlo basta che un possessore di un iphone ci passi accanto) mentre il secondo richiede che un telefono Samsung si trovi vicino al loro Tag. Del 2021 è anche Apple TV 4K di seconda generazione quindi il nuovo modello di Apple TV.

I nuovi computer firmati Apple sono davvero notevoli; Ram e archiviazione sono variabili in base alla “versione” del prodotto che si vuole acquistare, ma il vero cambiamento sta nel processore. M1 è sviluppato da Apple, che ha lavorato a lungo su questo componente reso innovativo. Si trova, come accennato prima, anche sui nuovi Ipad i quali vantano gran fluidità, potenza ed altri dettagli senz’altro interessanti propri dell’alternativa Apple ai Tablet Android. L’azienda di Steve Jobs, che ci ha lasciati nel 2011, rende chiaro che punta tanto sul fattore design, infatti i nuovi Mac sono disponibili in varie colorazioni; stessa cosa per gli iphone degli ultimi anni (si pensi ad esempio all’iphone X che uscì in colorazione rossa o agli iphone 12 i cui colori si abbinano a delle apposite cover).

Non conta solo il design per Apple; i loro prodotti sono costantemente pensati come prodotti produttivi e comodi. In aggiunta al nuovo Mac c’è il cavo d’alimentazione con presa magnetica e una larghezza ridotta. E’ vero che i prezzi sono abbastanza alti, ma ci si porta a casa dei prodotti tecnologici eccellenti davvero e in diversi aspetti (se non in tutti).

Decenni di innovazione e prodotti incredibili

Negli ultimi quarant’anni Apple ci ha abituato a prodotti sorprendenti, di alta qualità e belli da vedere e da usare. Dagli Mac agli Ipad, passando per gli Iphone e gli Ipod, ciò che Apple mira a commercializzare è un prodotto innovativo, bello e potente. IOS, sistema operativo di Apple, è il diretto concorrente di Android he è sviluppato da Google; inoltre i computer di Apple sono l’alternativa a quelli con Windows ossia il secondo principale sistema operativo per PC.

E’ da sempre un’azienda molto importante, capace di realizzare prodotti incredibili e di qualità. Dopo tutti questi anni Apple non perde di vista l’obiettivo di introdurre nel mercato qualcosa che sia innovativo e ben curato. Questo non vuol dire che i prodotti Apple siano perfetti; restano però dei prodotti d’alta fascia. E’ un’azienda che non si ferma mai, e che sicuramente ci continuerà a sorprendere.

By Riccardo De Rosa

Sono un appassionato di scrittura e giornalismo, nato a Napoli nel 2000. Studio Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II.