Organi-Storici

Associazione Alessandro Scarlatti concerto 18 giugno 2022 ORGANI STORICI DELLA CAMPANIA – Ventitreesima edizione

Sabato 18 giugno alle ore 19.30 secondo appuntamento rassegna Organi Storici della Campania della Associazione Alessandro Scarlatti con il concerto del Maestro Antonio Varriano nella Chiesa in Via Chiaia a Napoli, costruita intorno alla metà del XVI secolo e dedicata a Sant’Orsola.

Nel 1569 fu donata ai padri dell’Ordine di Santa Maria della Mercede che la ingrandirono per collegarla al convento annesso. Nel 1850 la chiesa fu rimaneggiata, e nella zona di ingresso nel 1853 venne posto un organo meccanico costruito dal noto organaro Raffaele De Feo.

In programma musiche di Girolamo Frescobaldi, Dietrich Buxtehude, Johann Sebastian Bach, Georg Friedrich Händel, Franz Joseph Haydn, Vincenzo Panerai.

Ultimo appuntamento domenica​ 26 giugno con​ l’organista Mauro Castaldo che sarà​ alle ore 19.30 nella Basilica del Gesù VecchioLa rassegna proseguirà nei mesi di settembre e ottobre con altri 6 appuntamenti alla scoperta di strumenti storici su tutto il territorio regionale.

​Nato nel 2001 e dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del vasto patrimonio organario della nostra Regione, il ciclo ha realizzato più di 100 concerti e oltre a passare in rassegna gli organi di Napoli ha spaziato in tutta la Campania in prestigiose sedi quali il Santuario di San Rocco a Lioni, la Chiesa di Santa Maria della Speranza a Battipaglia, la Chiesa di Sant’Antonio al Seggio di Aversa, il Santuario di Sant’Antonio di Afragola , la cinquecentesca​ Collegiata di San Michele a Solofra.

Il concerto è gratuito fino ad esaurimento posti.

Infoline

Associazione Alessandro Scarlatti
Tel: 081 406011
www.associazionescarlatti.it

Programma Organi Storici della Campania

Sabato 18 giugno 2022, ore 19.30, Chiesa di Santa Maria della Mercede (Sant’Orsola a Chiaia)

Girolamo Frescobaldi (1583-1643)
Toccata I dal II Libro;
Canzona IV dal II Libro;
Toccata per l’elevatione da Fiori musicali II/14.

Dietrich Buxtehude (1637-1707)
Preludio e fuga in sol minore BuxWV 163.

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Pastorella in Fa maggiore.

Georg Friedrich Händel (1885-1759)
Concerto in fa maggiore HWV 305a/b nel “Giuda Maccabeo”. ​

Franz Joseph Haydn (1732-1809)
da Composizioni per Flötenuhr 1772.

Vincenzo Panerai (1750-1790)
Sonata 85 da organo.