associazione-scarlatti

Giovedì 24 marzo alle ore 20.30 al Teatro Sannazaro per l’Associazione Alessandro Scarlatti il concerto di Katia e Marielle Labèque

Giovedì 24 marzo 2022 alle ore 20.30 al Teatro Sannazaro per la Associazione Alessandro Scarlatti atteso concerto di Katia e Marielle Labèque, il duo pianistico più innovativo e sperimentale nel panorama mondiale, superstar assolute del pianoforte, acclamate in tutto il mondo.

Il celeberrimo duo pianistico francese, che da anni vive in Italia, ha raggiunto nel 2021 il traguardo dei 50 anni di una carriera iniziata quando Katia e Marielle avevano rispettivamente otto e sei anni. Cinque anni fa anni fa con Sisters, le Labèque avevano pubblicato un autoritratto in note della loro sorellanza travolgente e inossidabile attraverso le composizioni per due pianoforti o pianoforte a quattro mani cui erano particolarmente affezionate.

Per i 50 di musica insieme si sono regalate un nuovo disco dall’ emblematico titolo Les enfants terribles (Deutsche Grammophon), la riduzione per due pianoforti dell’omonimo balletto che Philip Glass ha composto ispirandosi al romanzo omonimo di Jean Cocteau. Le sorelle terribili la eseguiranno nello strepitoso programma dalla serata, accanto alla iconica e trascinate Sagra della primavera di Igor Stravinskij.

Katia Labèque in una recente intervista rilasciata a Silvia da Colle per il Magazine di Musica Insieme Bologna ha raccontato

Quello di Philip Glass è stato un regalo bellissimo che ci ha salvato durante la pandemia,la partitura è arrivata proprio quando tutti i concerti venivano cancellati, e abbiamo così avuto modo di studiarla e registrarla: insomma ha riempito il nostro tempo. Abbiamo già ricevuto le partiture di tutte e tre le opere, stiamo lavorando con l’arrangiatore (Michael Riesman) e per i prossimi anni progettiamo di eseguirle tutte, proponendole anche in un’unica serata. Philip Glass le ha riviste senza la danza e senza altri strumenti oltre ai due pianoforti, e la cosa incredibile è che così la musica risulta più moderna, un po’ come la versione pianistica della Sagra della primavera. Le versioni a due pianoforti di queste opere suonano chiarissime, e aiutano perfino a capire meglio gli originali.”

L’accesso ai concerti è consentito con mascherina FFP2 e GREEN PASS RAFFORZATO.

Biglietti:
platea e palco I° fila € 25
palco II° e III° fila € 20;
ridotto giovani (under 25) €12

Prevendita online: www.azzurroservice.it
Infoline Associazione Alessandro Scarlatti
Telefono: 081 406011 – WhatsApp: 3426351571

info@associazionescarlatti.itwww.associazionescarlatti.it