Brescia

Brescia allunga la serie positiva a 14 vittorie consecutive

Cade al PalaBarbuto la GeVi Napoli, che si arrende alla Leonessa Brescia 68-70. Dopo la falda partenza, una grande rimonta macchiata dal 19/31 ai liberi e dal fallo sulla sirena non fischiato su Marini. L’avvio è equilibrato, poi Brescia prende il largo (10-20 all’8’) e chiude avanti al 10’ sul 26-11. 

Reazione azzurra nel secondo quarto, dopo esser finiti sotto 13-31, con un break di 11-0 per il 24-31. Al 20’ è 29-38. Nel secondo tempo Napoli prova a ricucire ancora, la Germani tiene il vantaggio, che viene risucchiato sul 55-66 dai liberi di Gudaitis.

Nell’ultimo quarto i lombardi siglano un break di 0-9 (56-65 al 34′) targato Moore. I campani non mollano mai e al 39′ ritornano in scia (66-67), col canestrone di Rich. A 33″ dal gong, Della Valle è glaciale a cronometro fermo (66-69). Rich va di runner. A 21″ dallo scadere, Mitrou-Long fa 1/2 ai liberi. Nel finale Marini fallisce l’aggancio, anche se subisce un fallo netto. Finisce 68-70.

Generazione Vincente Napoli Basket – Germani Basket Brescia 68-70 (11-26, 29-38, 55-56).

Generazione Vincente Napoli Basket: Zerini 8, McDuffie 6, Gudaitis 8, Sinagra ne, Vitali 2, Velička 6, Parks 11, Marini 7, Uglietti 6, Lombardi 3, Rich 11, Totè ne.
All: F. Cavaliere.

Germani Basket Brescia: Gabriel 7, Moore 10, Mitrou-Long 11, Petrucelli 11, Della Valle 9, Eboua 5, Parrillo, Biatcha ne, Burns 8, Laquintana 3, Moss 6.
All: A. Magro.

Arbitri: Sahin di Messina, Bongiorni di Pisa, Dori di Mirano.