Geko-Sant’Antimo

Primi due punti stagionali per la Geko Sant’Antimo che, dopo il passo falso all’esordio sul campo di Monopoli, tra le mura amiche del PalaEdilgen batte il CJ Taranto (97-76) e trova i primi due punti stagionali

Partono meglio gli ospiti con i canestri di Diomede, Conti e l’ex Biagio Sergio, per la PSA il due punti di Hajrovic: è 2-7 al 3’. La Geko si sblocca con Cantone e Coviello dalla lunga distanza, si riavvicina a -1  e poi sorpassa con Maggio (13-11  al 6’). Botta e risposta per alcuni minuti, poi Taranto sorpassa con l’ultimo arrivato Klanskis ed i 2 punti dell’alto ex Gambarota. La tripla di Battaglia vale il 22-22 al 10’.

Riparte la gara con gli ospiti che con il duo Ponziani-Diomede piazzano un break di 2-7 che vale il 24-29. Si segna poco, Sant’Antimo si riavvicina sul -3, ma la formazione viaggiante prova la fuga con Ponziani e Gambarota (28-39 al 17’). La Geko torna a -6 con Coviello, le triple di Diomede e Sergio valgono il 35-47 del 20’.

Sperduto, dopo un primo tempo caratterizzato da  errori, si sblocca da 3 punti con due bombe consecutive. I primi 7 punti del secondo tempo in casa Geko sono tutti suoi, ma al 22’ è ancora +7 ospite (42-49). È ancora il 15 locale a realizzare da dietro l’arco, fa lo stesso Maggio che porta la truppa di Origlio sul 50-51 al 24’. Arriva subito la replica di Erkmaa che ristabilisce le distanze sul 50-54. I padroni di casa impattano con i canestri  del duo Cantone-Cena, poi sorpassano con le triple di Maggio e Coviello (60-54 al 27’). Al 30’ è 68-62 PSA.

Ad inizio ultimo periodo Cantone e compagni trovano massimo vantaggio il sul +13 con la bomba di Cena (77-64 al 34’). Sant’Antimo gestisce il +10 fino al 38’, poi dilaga per il 97-76 finale.

Geko Sant’Antimo – CJ Taranto 97-76 (22-22; 13-25; 33-15; 29-14).

Geko Sant’Antimo: Ochoa ne., Coviello 14, Maggio 22, Battaglia 11, Cena 21, Sperduto 10, Hajrovic 10, Cantone 9, Ratkovic, Puca ne.
All. Origlio 

CJ Taranto: Sergio 6, Erkmaa 5, Conti 14, Diomede 21, Gambarota 10, Klanskis 10, Ponziani 10, Bonaccorsi, Cianci ne., Carone ne.
All. Olive