brinbdisi-napoli-basket


Non riesce l’impresa alla GeVi Napoli, che subisce la quarta sconfitta consecutiva e manca la qualificazione alla Final Eight. A Pesaro ci andrà l’Happy Casa Brindisi che vince 89-75, grazie al 27-7 nel 2º periodo.

Primi minuti equilibrati, al 5’ il punteggio è di 8-8 dopo un alternarsi di vantaggi. L’Happy Casa trova il 12-8, ma la GeVi risponde e mette il naso avanti (12-13). Un vantaggio che potrebbe allargarsi, ma ciò non avviene complici alcuni errori dalla lunetta. La tripla di McDuffie fissa il punteggio sul 17-20 al 10’.

Si riparte con i padroni di casa che alzano decisamente i ritmi: un 15-2 che ribalta completamente la situazione (32-22). La GeVi continua a sprecare dalla lunetta, ma prova a ricucire (32-27). Gli uomini di Vitucci accelerano ancora e al 20’ sono avanti 44-27.

Si ricomincia con Brindisi sempre più al comando, al 25’ è avanti 55-32. Al 30’ è 65-44. 

Lombardi è l’ultimo a mollare e trascina i suoi verso una clamorosa rimonta a 1’:13” dal termine (79-72) con le giocate di Zerini e Pargo, che commette fallo, protesta e esce per raggiunto limite di falli. Redivo e Chappell, freddi dalla lunetta, chiudono i conti. Finisce 89-75.

Happy Casa Brindisi – Generazione Vincente Napoli Basket 89-75 (17-20, 44-27, 65-44).

Happy Casa Brindisi : Adrian 11, J. Perkins 7, Vitucci ne, Visconti 6, Gaspardo 4, Ulaneo, Redivo 15, Clark 7, Guido ne, Chappell 14, Udom 4, N. Perkins 21.
All: F. Vitucci.

Generazione Vincente Napoli Basket: Zerini 4, McDuffie 8, Pargo 15, Sinagra ne, Velička 4, Parks 17, Marini 9, Uglietti, Lombardi 14, Lynch 4, Rich ne, Grassi ne.
All: P. Sacripanti.

Arbitri: Sahin di Messina, Grigioni di Roma, Bettini di Bologna.