GeVi-Napoli-Pesaro

Continuità e grande cuore per la GeVi Napoli, che va sotto, rimonta e batte Pesaro al supplementare 97-99

Avvio di gara favorevole alla GeVi Napoli, che al 3′ è avanti 2-8 grazie ad un paio di contropiedi. Pesaro reagisce, impatta a quota 10 con Kravic e Rahkman. Si prosegue con dei botta e risposta, poi la VL piazza il break con Moretti e Cheatham che vale il 26-20 al 10′.

Si continua nel segno del grande equilibrio, Mazzola prova a spezzarlo con 5 punti consecutivi (35-30 al 14′). La GeVi si sblocca da 3 con Agravanis, la VL con Kravic tiene a debita distanza gli avversari. Pesaro prova la fuga al 20′ con i punti di Cheatham che valgono il 49-42 locale all’intervallo.

Quando si riparte, la GeVi prova a reagire e torna in scia al 23′ con Williams e Agravanis (53-51), Michineau impatta e sorpassa. La Carpegna Prosciutto si sblocca con due triple di Moretti intervallate da una schiacciata sbagliata di Williams.

l francese di coach Buscaglia mantiene a -3 gli ospiti ma due canestri di Totè rilanciano la VL che torna a +10 con il 2+1 di Moretti; Howard e Johnson trovano 5 punti in 20 secondi, ma sul suono della sirena, il figlio di Paolo dice 71-64.

Nel quarto periodo Howard trascina la GeVi, che torna a -2 e poi impatta.a 73. Al 39′ la triplona del solito Howard ristabilisce l’equilibrio (85-85). Il finale è al cardiopalma. A 24″ dal gong, Stewart fa 2/2 dalla lunetta. Moretti replica col tiro in corsa dell’87-87. Howard prova la preghiera dai dieci metri, ma sbaglia. Si va all’overtime.

Il finale è tesissimo, con botta e risposta dalla lunetta. Michineau firma il sorpasso (95-97). Moretti perde palla e Agravanīs è glaciale a cronometro fermo. Finisce 97-99.

Carpegna Prosciutto Pesaro – GeVi Napoli Basket 97-99 dts (26-20, 49-42, 71-64, 87-87).

Carpegna Prosciutto Pesaro: Kravić 15, Abdur-Rahkman 20, Visconti, Moretti 24, Tambone 4, Stazzonelli ne, Mazzola 6, Charalampopoulos 5, Totè 4, Cheatham 19.
All: J. Repeša

GeVi Napoli Basket: Zerini 5, Howard 23, Johnson 2, Michineau 15, Agravanīs 19, Dellosto, Uglietti 3, Williams 17, Stewart 13, Zanotti 2, Sinagra ne, Grassi ne.
All: M. Buscaglia

Arbitri: Lo Guzzo di Pisa, Di Francesco di Teramo, Capotorto di Palestrina.