Brescia

Esce sconfitta dal PalaLeonessa la GeVi Napoli che subisce la terza sconfitta stagionale contro l’unica squadra ancora a 0 punti

Partenza sprint della Germani Basket Brescia che al 4′ vola sul 15-3 (segna solo Elegar, ndr). La veemente reazione degli ospiti è affidata a McDuffie, che segna col fallo, e a Rich, il quale al 7′ accorcia sul -3 (19-16). Al 10′ i napoletani inseguono 26-21.

Nel secondo periodo regna l’equilibrio. Al 17′ i bresciani riescono ad allungare fino al +7 (37-30) con Petrucelli. Si va all’intervallo lungo sul 41-39 grazie ai cinque punti filati di Rich.

Gli azzurri approcciano bene la ripresa, andando al 23′ sul +4 (46-50) con la bomba di Mayo. I lombardi non ci stanno e al 29′ piazzano un parzialone di 17-2 (65-54) grazie al duo Mitrou-Long-Della Valle. Al 30′ alla penetrazione di Velička replica la tripla dall’angolo di Petrucelli (70-59).

Nell’ultimo quarto entrambe le squadre trovano la via del canestro con continuità. Rich, protagonista di una grande prestazione balistica (6/7 da 3, ndr), e Mayo sono gli ultimi ad alzare bandiera bianca (87-80 al 38′). Nelle battute finali le prodezze da dietro l’arco dei 6,75 di Petrucelli chiudono anticipatamente i conti (93-82). Finisce 98-88.

Germani Basket Brescia – Generazione Vincente Napoli Basket 98-88 (26-21, 41-39, 70-59).

Germani Basket Brescia : Gabriel 8, Moore 2, Mitrou-Long 29, Petrucelli 19, Della Valle 17, Eboua, Parrillo, Cobbins 6, Biatcha ne, Burns 9, Laquintana 3, Moss 5.
All: A. Magro.

Generazione Vincente Napoli Basket : Zerini 2, McDuffie 22, Matera ne, Velička 9, Parks 3, Marini 5, Mayo 10, Elegar 13, Uglietti 2, Lombardi, Rich 22, Grassi ne.
All: P. Sacripanti.

Arbitri: Paternicò di Piazza Armerina, Bongiorni di Pisa e Capotorto di Palestrina.