31-maggio-1997

Il 31 maggio 1997, viene inaugurato il Confederation Bridge

Il 31 maggio 1997, viene inaugurato il Confederation Bridge. Il “Ponte della Confederazione“, è un ponte a trave scatolare che trasporta l’autostrada Trans-Canada attraverso il passaggio di Abegweit dello stretto di Northumberland. Il Confederation Bridge collega la provincia dell’isola del Principe Edoardo con la provincia del New Brunswick sulla terraferma. E’ il ponte più lungo del Canada e il ponte più lungo del mondo sull’acqua coperta di ghiaccio.

La costruzione ha avuto luogo dall’ottobre 1993 al maggio 1997 ed è costata 1,3 miliardi di dollari canadesi. Gli abitanti delle Isole del Principe Edoardo si riferivano spesso al ponte come “collegamento fisso“. Varie proposte per un collegamento fisso attraverso lo stretto di Northumberland possono essere rintracciate fin dal 1870, quando furono sviluppati i sistemi ferroviari delle province. Proposte successive sono emerse durante le elezioni federali alla fine degli anni ’50 e all’inizio degli anni ’60.

Si tratta di un ponte a molteplici arcate in calcestruzzo armato rinforzate da travi di acciaio, riempite di cemento armato. I pedaggi si pagano solo quando si esce dall’Isola del principe Edoardo. Il pedaggio, a partire dal luglio 2011 è 44,25 dollari per un’automobile a due assi e 7.25 dollari per ogni asse supplementare. Le moto pagano 17,75 dollari. Invece i pedoni e ciclisti non possono attraversare, è disponibile un servizio di navetta.

L’altezza media del ponte all’apice delle arcate è di 40 metri sopra il livello del mare. Nel tragitto è presente un arco maggiore di raggio 60 m che permette il traffico di navi. Il ponte si appoggia su 62 piloni, e i 44 piloni principali sono divisi da un intervallo di 250 m.