4-maggio-1979

Il 4 maggio 1979 Margaret Thatcher diventa primo Ministro

Il 4 maggio 1979 Margaret Thatcher viene nominata primo Ministro del Regno Unito sarà, in assoluto la prima donna a ricoprire tale carica. Margaret Ilda Thatcher, nasce nel 1925 a Grantham, una cittadina dell’Est dell’Inghilterra, da una modesta famiglia della provincia. Studia ad Oxford, si appassiona alla politica e al partito conservatore, in cui comincia a far carriera quando ha solo 25 anni.

Da quel momento è un’ascesa quasi irrefrenabile che la porterà a Downing Street dal 4 maggio 1979 al 28 novembre 1990. Un giornalista sovietico l’ha soprannominata la “Signora di ferro“. Un soprannome che è stato associato alla sua politica intransigente e al suo stile di leadership.

A questo vertice arriva con le idee molto chiare, soprattutto in politica economica: tagliare spesa pubblica e finanziamenti alle imprese, anche a costo di fallimenti e disoccupazione, privatizzare.

In questo nuovo modo di intendere l’economia, trova un prezioso alleato oltreoceano: Ronald Reagan. Anche in politica estera ha le idee chiare, come dimostra la guerra combattuta, nel 1982, per le isole Falklands. Pugno di ferro, come nel caso della sua durissima reazione contro gli hooligans, dopo la notte dell’Heysel, la finale insanguinata di Coppa Campioni tra Juventus e Liverpool, nel 1985.

Ma, nel 1990, al suo terzo mandato, il suo partito si spacca. La Lady di Ferro rassegna le dimissioni. Morirà nel 2013 e le saranno riservati funerali solenni, ai quali parteciperà anche la regina Elisabetta, nonostante i difficili rapporti tra le due durante gli anni del suo governo.