Sala Consilina-Angri

In archivio anche la ventinovesima giornata del campionato di Serie C Gold

Al PalaGalvani si è giocato il big match della ventinovesima giornata tra Angri e Bellizzi. A trionfare sono stati i ragazzi di Patron Pellegrino, dopo un overtime (81-82) ed aver recuperato uno svantaggio di 19 punti, 46-33 al 20′, che diventa 63-44 durante la terza frazione.

Truglio ed Esposito suonano la carica e gli ospiti tornano sul -3 prima di sprofondare nuovamente a -10 (70-60). Stavolta sono Kaufmanis e ancora Esposito a riportare coach Sanfilippo in scia prima e sorpassare poi. De Martino regala un’ultima speranza con la bomba del -1, Chiavazzo ha i liberi del pareggio ma fa 1\2.

Con la Juvecaserta Academy a riposo, la Pallacanestro Trinità approfitta per balzare in vetta alla classifica di Serie C Gold, grazie al successo in casa del Sorriso Azzurro Sant’Antimo (71-83), grazie ai 22 di Merlo. Alla squadra di Coach Vinciguerra 21 di Bernath. Lamezia è sicura almeno del quarto posto, quindi del fattore campo al primo turno playoff, grazie al blitz sul parquet del New Basket Caserta (62-72), grazie ai 21 del solito Sakellariou.

Quarto posto possibile anche complice il KO della Cestistica Benevento, priva di Smorra, sul parquet dell’university Basket Potenza (79-73). Non basta il solito Alunderis (25), dall’altro lato 18 di Volpe. Pallacanestro Salerno a valanga sul Roccarainola (98-61), così come il New Basket Agropoli, che batte il Basket Club Irpinia 81-64. Bel colpo del Bim Bum Basket Rende che batte Cercola 80-71, grazie ai 20 di Espinoza, dall’altra parte 21 di Morra.

Classifica
Trinità 44, Juvecaserta e Angri 42, Lamezia 40, Benevento 36, Potenza 30, Salerno e Bellizzi 26, Rende 24, Agropoli 20, New Caserta 18, Sant’Antimo 14, Irpinia 11, Roccarainola 10 e Cercola 8.

Prossimo turno
23 aprile: Benevento-Juvecaserta, Trinità-Angri, Cercola-Agropoli, Irpinia-Potenza, Roccarainola-Sant’Antimo, Lamezia-Salerno, Bellizzi-New Caserta.