ottava-giornata-Serie C Gold

In archivio la seconda giornata del girone unico di Serie C Gold Campania

Si confermano Juvecaserta Accademy e Cestistica Benevento, che vincono agevolmente contro Pallacanestro Cercola (71-90) e New Basket Agropoli (94-59). La squadra di coach D’Addio è partita fortissimo con uno 0-10 nei primi minuti ed ha controllato le ostilità per larghi tratti del primo tempo (28-45 al 20′), grazie ai 16 di un ottimo Cioppa ed i 15 di Kuvekalovic.

Dall’altra parte non bastano i 17 per Gandolfo e Pesic. Nel secondo tempo gli ospiti hanno raggiunto anche i 30 punti di vantaggio gestendo sapientemente il risultato. Smorra e compagni vengono fuori nel corso della gara. Lundgren, per gli ospiti, ha realizzato 6 punti nei primi cinque minuti di gioco, dall’altra parte polveri bagnate dei padroni di casa, deficitari dal perimetro.

Alunderis (23 punti) sale in cattedra e, coadiuvato da Ordine ed il play|guardia ex Corato, permette ai Sanniti di scappare nel secondo quarto, con ben 27 punti messi a segno. Anche qui grande gestione nel secondo tempo fino al 40′, nonostante i 16 di Borrelli.

Si conferma anche il Basket Bellizzi che a Pontecagnano batte il Sorriso Azzurro Sant’Antimo 92-81 dopo aver chiuso il primo quarto avanti di un punto con un canestro realizzato sulla sirena. Trapani e compagni scappano nel secondo tempo tengono sotto controllo il vantaggio accumulato.

Continua a far bene anche la Pallacanestro Salerno che batte il Basket Club Irpinia 84-72, grazie ad un super Chavez (28 punti). Non bastano i 19 di capitan Ferrara per i biancoverdi. Tempo di primi successi per Angri Pallacanestro e Pall. Trinità. Gli uomini di coach Costagliola, in trasferta, battono il Bim Bum Basket Rende 65-89.una gara dominata dall’inizio della contesa sino alla sirena grazie ad una prestazione di grande determinazione ed attenzione.

Questa volta i condors, dopo aver conquistato un cospicuo vantaggio nei primi due parziali, hanno controllato senza problemi l’incontro e non hanno mai permesso ai locali di entrare nel loro ritmo partita. Fondamentali i 28 di Iannicelli. Per i padroni di casa 21 per Ranitovic.

Primo successo anche per i ragazzi di Paternoster che iniziano col piede giusto in attacco, realizzando addirittura 39 punti nei primi 10′, con Merlo da 34 personali super inspirato. Nel secondo quarto i locali raggiungono anche i 33 punti di vantaggio 66-33) e portano a casa il primo foglio rosa.

Chiudiamo con il colpo esterno di potenza che vince a Roccarainola 70-79 e condanna Moccia e compagni al secondo stop stagionale.

La classifica

Miwa Energia Cestistica Benevento 4, Ble Caserta 4, Jolly Animation Pallacanestro Salerno 4, Semprefarmacia.it Basket Bellizzi 4, University Basket Potenza 4, Diesel Tecnica Pallacanestro Sala Consilina 2, Angri Pallacanestro 2, Basketball Lamezia 2, New Basket Caserta 0*, Vesuvius Cercola 0*, Sorriso Azzurro Sant’Antimo 0, Basket Club Irpinia 0, New Basket Agropoli Paestum 0, Roccarainola Basket 0, Bim Bum Rende 0.

Prossimo turno

Sabato sera
Sorriso Azzurro Sant’Antimo- Pall. Cercola


Domenica
New Basket Caserta-Angri
Agropoli-Rende
Lamezia-Benevento
Trinità-Roccarainola
Potenza-Bellizzi