parcheggio-rosa

Inaugurato il “Parcheggio rosa” vicino a Tribunale dopo via libera Comune di Napoli

E’ diventato realtà, dopo il via libera del Comune di Napoli, il “Parcheggio rosa”. Il sogno delle avvocatesse napoletane di ottenere uno spazio-parcheggio riservato alle professioniste in stato di gravidanza. Il primo nel Sud Italia, riferisce un comunicato, nei pressi di un palazzo di Giustizia .

Il “Parcheggio rosa” è stato inaugurato alla presenza di Francesca Menna, Assessore alle Pari Opportunità del Comune, di Marco Gaudini, Assessore al Trasporto e alla Mobilità e di Elena De Rosa e Fabrizia Krogh, rispettivamente consigliere tesoriere dell’Ordine degli Avvocati e Presidente del Comitato pari opportunità dell’Ordine.

Gli stalli-parcheggi si trovano all’incrocio tra via Grimaldi e via Aulisio

Una lodevole ed encomiabile iniziativa, è stato sottolineato dagli intervenuti, finalizzata alla cultura del rispetto per le donne in gravidanza, oltre che un alto valore simbolico: il parcheggio in questione è il primo nelle adiacenze di un Tribunale e agevola le donne avvocato nel far conciliare l’esercizio della professione forense con la gravidanza“.
L’auspicio, conclude la nota, è che presto il rispetto degli stalli riservati venga contemplato anche dal codice della strada, per il momento infatti è solo un gesto di cortesia.

L’Ordine degli Avvocati rilascerà il contrassegno per la sosta dietro presentazione di domanda da consegnare agli sportelli degli uffici.

(ANSA)