GeVi

Inizia con una sconfitta l’avventura della GeVi Napoli in Serie A

Contro la corazzata Olimpia Milano la compagine di coach Sacripanti cede 63-73, ma ancora una volta l’allenatore canturino ha avuto dai suoi ottime risposte a dispetto di una super squadra come il roster guidato da Ettore Messina.

I primi punti sono di Milano con un 5-0 firmato Nicolò Melli, poi allunga sull’8-0 e tocca i 10 di vantaggio su due triple consecutive di Shields e Mitoglou (14-4). Napoli si rifá sotto con il tiro da tre e tocca il -3. Milano riparte con una tripla di Ricci, Pierpaolo Marini risponde ancora dall’arco, e il divario non scende. Alla fine del periodo è 21-18 in favore ospite.

Si riparte con Parks che realizza dall’angolo la sua seconda tripla e impatta subito la partita. Un gioco da tre di Shields e le iniziative vicino a canestro di Mitoglou permettono all’Olimpia di riprendere cinque punti di vantaggio a metà periodo.

Due liberi di Devon Hall e una tripla da rimessa di Shields riportano il massimo vantaggio sul 33-23. Il margine raggiunge i 13 punti in un primo tempo da 13 punti di Shields dopo una bomba di Delaney. Alla fine del tempo, è 42-31 Olimpia. Milano aggredisce subito la ripresa, scappando a più 17 dopo due canestri consecutivi di Datome.

Ma l’intensità di Napoli non cala e su due canestri di Majo e una palla rubata da Marini il divario si riduce ancora una volta. Milano riparte con Hall e ancora Datome. Il secondo quintetto dei viaggianti fa un po’ di fatica in attacco, ma regge in difesa e alla fine del terzo periodo è avanti 60-44.Jerian Grant firma il nuovo massimo vantaggio di 19 punti all’inizio del quarto periodo.

Napoli rientra a meno 10 con due triple di Velicka e un jumper di Uglietti. L’Olimpia risponde con una tripla dall’angolo di Datome, una schiacciata di Melli e una palla rubata con schiacciata incorporata di Mitoglou per firmare il 7-0 che chiude la partita, anche se Napoli lotta fino al termine. Alla fine è 73-63.

Generazione Vincente Napoli Basket – Olimpia Milano 63-73 (18-21, 31-42, 44-60),

Generazione Vincente Napoli Basket: Zerini 1, McDuffie 9, Matera ne, Velička 12, Cannavina ne, Parks 15, Marini 10, Mayo 10, Elegar 2, Uglietti 4, Lombardi, Rich.
All: P. Sacripanti

Olimpia Milano: Melli 10, Grant 3, Tarczewski 6, Ricci 3, Biligha, Moraschini, Hall 7, Delaney 8, Mitoglou 10, Shields 13, Alviti, Datome 13.
All: E. Messina

Arbitri: Sahin di Messina, Di Francesco di Teramo e Catani di Pescara