GeVi-Napoli

La GeVi Napoli, dopo due quarti e mezzo di ottimo basket, deve arrendersi a Reggio Emilia 102/90

Partenza forte di Reggio che piazza un 8-0 di parziale in 2 minuti di gioco, a segno tutti i giocatori reggiani ad esclusione di Cinciarini. Per ora Napoli spara dalla distanza senza nessun realizzazione, sblocca la situazione Mayo con una bella entrata, che si ripete subito dopo (11-4).

Prima tripla della serata con il solito Mayo, seguito da Candi che ha rilevato Tompson già autore di 3 falli. Tripla in transizione di Mayo ( già 10 per lui ) per il 16-16 a 3 minuti dalla fine, minuto obbligato per Caja. Sorpasso Napoli con la tripla di Rich ed il canestro di McDuffie 16-21.

Reggio ricuce lo strappo con Crawford e Diuf, ma Napoli riporta al +4 con uin goco 3 puniti di Velicka, chiude ancora Crawford con una tripla sulla sirena 26-27.Dopo 2 minuti gioco Reggio torna avanti con 3 tiri liberi a bersaglio di Crawford che la Unahotels sul 31-30, Mayo appena tornato in campo non ci stà e nuovo sorpasso ospite. Allungo Napoli con Elegar e Zerini per +6 che sfrutta ogni errore dei Reggio. Cinciarini si mette in proprio e infila un canestro con fallo, minuto per Sacripanti (34-37).

Ora Napoli si affida alle conlusioni di McDuffie, le sue 2 conlusioni pesanti portano gli ospiti al +7 (38-45). Finale con Napoli che aumenta il suo vantaggio grazie ai di Velicka e McDuffie che portano il parziale sul 43-52.Avvio di quarto spumeggiante per ambo le squdre con canestri a ripetizione, ma anche un tecnico a Cinciarini, Reggio prova a ricucire lo strappo con le triple di Johnson, Tompson ed Olisevicius e si riporta al – 2 59-61, minuto obbligato per Sacripanti. Il sorpasso arriva con la tripla di Olisevicius ma McDuffie riporta avanti Napoli con 2 liberi.

Gara punto a punto con Mayo che non sbalia un colpo, e Reggio che si affidaa Baldi Rossi 71-69 al 28°.Unahotels avanti di 7 lunghezze con l’entrata di Candi e la tripla di Olisevicius, ancora minuto per Sacripanti a 56 secondi dalla fine. Finale con la tripla di Velicka e il canestro sulla sirena di Crawford 78-72.

In avvio 6 punti di Candi portano Reggio al +10, Vericka illude Napoli ma è ancora Candi a infilare un’altra tripla per 87-77. Reggio prende il largo con la schiacciata di Diuf per 94-77 (+17 ) a 6 minuti dalla fine. Reggio comanda abbastanza bene il resto della gara e vince con merito per 102-90.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – GEVI NAPOLI 102-90 (26-27,43-52,78-72).

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Thompson 11, Hopkins 10, Candi 16,Baldi Rossi 6,Strautins , Crawford 13,Colombo, Cinciarini8, Johnson 8, Olisevicius 20,Bonacini n.e,Diuf 10 .
Allenatore: Caja

GEVI NAPOLI: Zerini 6,McDuffie 16 ,Matera ,Vercka 12 ,Cannavina ,Parks 4 ,Marini ,Mayo 22,Elegar 8 ,Uglietti ,Lombardi 8, Rich 14.
Allenatore: Sacripanti