gevi-napoli

La GeVi Napoli sconfitta a Trento

La GeVi Napoli, ancora priva del suo leader Rich, perde la 5ª partita consecutiva e lo fa dopo aver lottato ed essere rientrata dal -16 del 20’ al -3. 85-72 il finale in casa di una Dolomiti Energia Trento, che ha sempre controllato le ostilità, ed è stata brava a restare lucida e chiudere la partita nel finale.

L’avvio è targato Dolomiti Energia con un 7-0, la GeVi fatica ad entrare in gara e al 6’ è sotto 15-5. Nella seconda parte di primo quarto la squadra partenopea alza i ritmi in difesa e riesce a trovare la parità a quota 20 al 9’ con le iniziative di Lombardi e Parks. Al 10’ è 22-20. 

Si riparte con la squadra di casa che alza nuovamente i ritmi e scappa sul +9 (33-24 al 14’) con Conti, Mezzanotte e Bradford e Sacripanti chiede la sospensione. Quando si ricomincia la musica non cambia ed i locali allargano la forbice, che al 20’ è di 48-32.

Si riparte e Napoli prova a ricucire con pazienza e torna a -11 al 30’ (66-55).

Quando si ricomincia la GeVi tenta il tutto per tutto e accorcia fino al -3 sul 68-65, poi paga lo sforzo e lascia l’iniziativa ai trentini. Finisce 85-72.

Coach Sacripanti dovrà essere bravo a permettere a Pargo di far uscire fuori tutte le sue potenzialità che, inevitabilmente, stanno mancando a questa squadra che non ha mai mollato con gli italiani ed un immenso Parks.

Dolomiti Energia Trento – GeVi Napoli: 85-72 (22-20; 26-12; 18-23; 19-17).

Dolomiti Energia Trento : Bradford 11, Williams 13, Reynolds 15, Conti 8, Morina ne, Zangheri ne, Flaccadori 18, Saunders 9, Mezzanotte 11, Ladurner 0.

GeVi Napoli : Zerini 8, McDuffie 7, Pargo 2, Matera ne, Velicka 6, Parks 26, Marini 0, Uglietti 9, Lombardi 8, Lynch 6, Grassi ne.