sala-Millecolori

“Sala Millecolori”: una stanza d’ascolto, un ambiente raccolto, intimo e confortevole dove i minori vittime di violenze possono sentirsi più a loro agio

E’ la “Sala Millecolori” realizzata all’interno del commissariato Vicaria-Mercato con il contributo dell’associazione Asso.Gio.Ca., di EAV e de L’Altra Napoli Onlus.
La stanza è dotata di tecnologia, fornita dall’IBM, che consente la registrazione audio-video per evitare lo stress che i minori subiscono quando sono costretti a rivivere nuovamente i traumi.   
L’idea è nata proprio da un caso che sul finire del 2019 il commissariato si è trovato a dover affrontare.

Il dirigente del commissariato, Davide Della Cioppa, ha raccontato

In quell’occasione con la psicologa allestimmo un setting di fortuna per mettere una ragazza minore a suo agio“.

Le parole del Questore, Dottor Alessandro Giuliano    

E’ un gesto di attenzione verso questo territorio a cui siamo sempre stati vicini ed è un felice incontro tra pubblico e privato per l’allestimento di un setting di ascolto per vittime vulnerabili con lo scopo di agevolare il difficile percorso di denuncia di reati odiosi anche grazie ad ambienti più adeguati e accoglienti”.     

Gianfranco Wurzurger, Gianfranco Wurzurger ha sottolineato

Il progetto è stato possibile grazie alla creazione di una rete”. 

Progetti come questo, ha affermato Ernesto Albanese, Presidente de L’Altra Napoli Onlus, servono molto non solo per andare incontro a bambini vittime di violenza, ma sono anche messaggi di legalità, di riscatto”.

(ANSA)