Sala Consilina-Angri

Nel weekend è andata in scena la quarta giornata del girone d’andata di Serie C Gold

La Juvecaserta Accademy batte in trasferta l’Angri Pallacanestro e si prende la vetta della classifica in solitaria. 67-77 il risultato in favore della formazione di coach D’Addio, che già nel primo quarto ha messo subito le cose in chiaro, chiudendo sul 16-24 al 10′.

Nel secondo quarto l’attendibile reazione dei padroni di casa, che con un parziale di 10-0 sono passati avanti nel punteggio. La partita è incandescente, ma la Ble torna avanti 37-42.La formazione ospite decide di alzare i ritmi ad inizio ripresa e, con Kuvekalovic (14), torna in doppia cifra di vantaggio (41-53).

Sono ancora Markovic (19) ed Izzo (18) a guidare la risposta dei padroni di casa che, grazie anche ad un’aggressiva difesa a zona, piazzano un contro break di 11-0 prima che la Ble ritrovi la via del canestro con Markus. Izzo pareggia i conti sul 55-55, ma prima della sirena due liberi di Kuvekalovic riportano Caserta in vantaggio (55-57).

Angri sorpassa, Kuvekalovic, per gli ospiti, realizza due canestri consecutivi che valgono il 60-65 ospite, che diventa +8 con i punti che chiudono praticamente la gara di Cioppa (15) e De Ninno. Trionfo della Cestistica Benevento che espugna il parquet del Basket Bellizzi (53-74) complici le grandi prestazioni di Smorra e Alunderis, che hanno chiuso rispettivamente con 28 e 21 punti.

Partita mai in discussione, con gli ospiti che nel primo tempo subiscono appena 28 punti. 2 punti che sicuramente lasciano soddisfatto Coach Parrillo che può guardare con fiducia al futuro. La formazione di coach Sanfilippo dovrà subito reagire sul parquet della capolista.Importantissimo successo anche per la Pallacanestro Salerno che batte in casa un buon Sorriso Azzurro Sant’Antimo (89-80), grazie ai 27 di Chavez, i 17 Visnijc ed i 15 di Erra.

Vince nettamente la New Basket Caserta che trionfa contro il Basket Club Irpinia. 85-67 il punteggio in favore della formazione di coach Di Lorenzo, che sta continuando a lavorare forte sui giovani Mastroianni (19), Sabellico(19) e Abete (16) che continuano a fare la differenza e a trascinare la squadra.

Agli ospiti non basta il solito Ferrara da 29 punti.Colpaccio dell’Accademy Basket Potenza che sbanca il parquet di Agropoli (72-81). Decisivi i 25 di Lucarelli. Non bastano i 22 di Landgren ai cilentani.

Chiudiamo con il successo della Pallacanestro Trinità che sbanca il parquet del Bim Bum Basket Rende (80-98) con la prestazione monstre di Morciano, autore di ben 41 punti.

Cecola Basket-Lamezia si giocherà il prossimo 16 novembre.

Classifica

Caserta 8; Benevento, Potenza, Bellizzi, Trinità e Salerno 6; Angri, NB Caserta e Lamezia 4; Agropoli e Cercola 2; Irpinia, Sant’Antimo, Roccarainola e Rende 0.

Prossimo turno

Domani: Benevento-Roccarainola, Potenza- Lamezia,Trinità-NB Caserta, Rende-Salerno, Irpinia- Sant’Antimo.
Giovedì: Angri- Agropoli e Juvecaserta-Bellizzi.