Roberto-Maggio

La PSA Sant’Antimo ha annunciato il rinnovo del play Roberto Maggio

Roberto Maggio, classe ‘90, reduce da quella che è stata, nei numeri, la sua miglior stagione in carriera con 14.6 punti, 3.9 rimbalzi, 3 assist e 1.2 recuperi a partita. Protagonista in cadetteria dal 2008, data dell’esordio con la maglia di Pozzuoli, Maggio ha girato la penisola in lungo e in largo da Brescia a Molfetta, da Pavia a San Severo, da Piombino a Salerno, vincendo il campionato di B ben 3 volte con le maglie di Forlì, Napoli e Piacenza.

L’anno scorso l’approdo a Sant’Antimo, di cui è stato top scorer andando ben 6 volte sopra i 20 punti con un high di 32 registrato nel derby con Pozzuoli.

Le parole di Roberto Maggio

“Sono contento di essere rimasto qui a Sant’Antimo dove ho trovato una società preparata ed ambiziosa. Siamo reduci da una stagione molto difficile, nel finale ci è andato davvero tutto storto e abbiamo mancato l’obiettivo playoff. Riparto da lì, con la rabbia accumulata in quelle ultime partite in cui purtroppo ero infortunato e non ho potuto dare il mio contributo ai miei compagni, e con la consapevolezza che ci aspetta un campionato che la riforma renderà ancora più complesso. Non vedo l’ora di ricominciare, di tornare a giocare al PalaEdilgen che quest’anno, partita dopo partita, è tornato ad essere quel fortino inespugnabile che ricordavo da avversario”.

Le dichiarazioni del GM Vittorio Di Donato

“Con Roberto avevamo già un discorso avviato che andava solo ratificato. Dopo una stagione non troppo esaltante per il mancato raggiungimento dei play off ha espresso la volontà di rimanere qui a Sant’Antimo confermando la sua fiducia nel nostro progetto, e questi per noi sono aspetti fondamentali nella scelta delle persone prima che dei giocatori. Ripartiamo da lui con la consapevolezza che questa sarà una stagione fondamentale nel percorso di questa società”.