San-Colmán-di-Kilroot

La Chiesa solennizza in questo giorno la festa di San Colmán di Kilroot

San Colmán di Kilroot, era un vescovo che ritiene sia vissuto nel VI secolo. Colmán è un nome comunissimo in Irlanda, per cui lo ritroviamo quale appellativo per molti santi irlandesi.   

Il nome che deriva dall’irlandese Colum o Colm, a cui Colgan negli “Acta Sanctorum Hiberniae”, attribuisce il significato di “colomba”.    

Non sappiamo nulla su questo vescovo se non che è ricordato quale abate che mantenne la sua abbazia, nelle vicinanze di Carrickfergus in contemporanea con la cattedra episcopale.

Si ritiene fosse un discepolo di Sant’ Ailbeo (Albeo) di Emly, il santo che ha predicato per tutta l’Irlanda e con una tale autorità che in molti si convertirono al cristianesimo, inoltre si pensa che abbia scritto una regola monastica e fondato la sede di Imlech.

Nell’antifonario di Kilroot c’è una preghiera d’invocazione a San Colmán:   
Ti sei mostrato un maestro della Fede, guida di monaci e stella luminosa della Chiesa, o Grande Colmán guardiamo a te per intercedere con Cristo nostro Dio che salverà le nostre anime”.