tartarughe

Scoperto dai Carabinieri, erano in un recipiente di plastica

I Carabinieri motociclisti del Nucleo Radiomobile di Napoli stavano percorrendo via Pignasecca, nel centro della città, e hanno notato un uomo con un grosso recipiente di plastica. I militari, incuriositi, si sono avvicinati per controllare.

L’uomo, un 50enne napoletano, stava trasportando due grosse tartarughe

I Carabinieri del Nucleo Cites di Napoli, allertati dal 112 su richiesta dei motociclisti, hanno constatato che si trattava di due esemplari di Trachemys Scripta, le tartarughe a guance gialle.

Gli esemplari di Trachemys Scripta sono nell’elenco delle specie “invasive di rilevanza unionale”. I due rettili sono stati sequestrati perché l’uomo non aveva fatto denuncia al Ministero dell’Ambiente.

Per l’uomo una sanzione di 2mila e 300 euro.

(ANSA)