Sala Consilina-Angri

Archiviata Gara1 di playoff e playout del campionato di Serie C Gold

Si è disputata Gara1 dei playoff e payout del campionato di Serie C Gold. Sala Consilina vince non senza soffrire contro un Basket Bellizzi che ha gettato il cuore oltre l’ostacolo, ma alla fine ha dovuto arrendersi 78-73 al cospetto di una squadra completa, che per questi playoff ha aggiunto anche Flavio Comollo, che ha chiuso con 6 punti. Top scorer Taylor Garcia con 18 punti, 5 rimbalzi, 4 palle recuperate e 4 assist.

L’Angri Pallacanestro fa sua Gara1 contro la Pallacanestro Salerno (77-60). Primo quarto equilibrato, poi i padroni di casa provano a scappare (32-19) ma gli ospiti riescono a tornare sotto la doppia cifra di svantaggio (34-25). Dopo l’intervallo la partita prende la via dei locali, che trovano anche il +21 con 20 di Markovic. Dall’altra parte 12 per Chavez e Koshevatskyi.

Fattore campo rispettato anche in casa Juvecaserta Accademy, che fa suo il match contro Evenfi Potenza (74-61). Davanti a più di 1000 spettatori, gli uomini di coach D’Addio hanno avuto il merito di avere sempre la testa avanti nei 40’. Primo tempo equilibrato, con le squadre divise sempre da 3 o 4 punti.

Il rientro è stato tutto di marca Ble che con Bagdonavicius, Markus e Mastroianni ha piazzato un parziale di 10-0 che ha indirizzato decisamente la gara verso i padroni di casa. I potentini sono però riusciti a ridurre il gap sul 54-48 al 30’. Nell’ultimo periodo i bianconeri hanno alzato i ritmi in difesa e trovato il +11 con i 19 di Markus e gli 11 di Greco. A coach Lionetti non bastano i 18 di Aidoo.

Riesce a trionfare in trasferta la Cestistica Benevento che, dopo un overtime, batte Basketball Lamezia 88-98 con un’ottima percentuale al tiro da 3 punti. Ai padroni di casa non basta una prestazione monstre di Sakellariou da 38 punti. Per coach Parrillo ci sono 27 di Alunderis, 17 per Smorra e Murolo.
Si torna in campo mercoledì e giovedì.

Playout

Nella lotta salvezza, successo di misura per il Sorriso Azzurro Sant’Antimo, che con un 7-0 realizzato negli ultimi 80″, fa sua la Gara1 contro Roccarainola con 16 di Quaranta, 14 di Bernath e 12 di Gervasio.
Più netta l’affermazione del New Basket Caserta, che ha la meglio sul Basket Club Irpinia 84-65 con 24 di Datowei e 21 di Abete.