olimpia

L’Olimpia Milano batte la Gevi Napoli Basket nella gara valevole per la ventisettesima giornata di Campionato

Gli azzurri giocano un buon primo tempo, alla pari con i quotati avversari, mentre nel terzo quarto cedono alla potenza della formazione milanese. Coach Buscaglia schiera in quintetto Velicka, Rich, Parks, McDuffie e Gudaitis, Messina risponde con Delaney, Shields,Alviti,Melli e Tarczewski.

Il primo canestro della partita è di Shields, McDuffie risponde con la tripla. I padroni di casa provano subito ad allungare con la bomba di Alviti che, dopo il 10-4, costringe Buscaglia al timeout. Ancora Alviti porta l’Olimpia sul massimo vantaggio ma la reazione azzurra arriva con Vitali e Rich. Il canestro di Hines fissa il punteggio sul 18-14 al primo intervallo.

Segna Uglietti in apertura secondo periodo, la tripla di Baldasso riporta Milano sul +5. Segnano Zerini e Hines, la tripla del numero 0 azzurro vale il 25-22 dopo 4 minuti di gioco. Lavora bene la difesa azzurra, McDuffie segna la parità in contropiede. Il canestro di Tarczweski da sotto riporta Milano avanti, Rich va a segno dalla media, Melli non sbaglia dalla lunetta, Rich realizza in contropiede. La tripla di Rodriguez sigla il 36-33 ad un minuto dall’intervallo lungo, segnano Velicka e Shields. Il quarto si chiude sul 43-37 per l’Armani Exchange.

Il primo canestro della ripresa è di Parks, risponde Delaney dalla media. L’Olimpia trova subito il break con Hines e Delaney, Melli segna il 52-39, McDuffie spezza il parziale, Hines realizza ancora col fallo. McDuffie e Parks commettono entrambi il quarto fallo, l’Olimpia scappa definitivamente con i canestri di Hines e Shields e Grant, 63-41. Torna a segnare la Gevi con Gudaitis, nuove triple per Rodriguez ed Alviti. Il quarto si chiude sul 77-47.
L’ultimo quarto serve solo a fissare il punteggio sul definitivo 90-67.

Le dichiarazione di Coach Buscaglia
“Non è facile commentare questo tipo di partita. Dovremo scusarci con la proprietà e con i nostri tifosi. Nonostante il primo tempo a contatto, con maggiore equilibrio, non abbiamo mai mostrato il piglio giusto e l’aggressività necessaria. Non siamo stati capaci di reagire al terzo quarto che ha distrutto la partita. La prima reazione è quella di resettare tutto, tornare in palestra e pensare alle prossime partite che saranno importantissime per il nostro futuro. Oggi abbiamo toccato un punto che non dovremo ritoccare”.

A|X Armani Exchange Milano – Gevi Napoli Basket 90-67 (18-14;43-37;77-47).

A|X Armani Exchange Milano: Grant 4, Rodriguez 10, Ricci 7,Shields 12, Hines 13, Invernizzi, Melli 10, Tarczewski 3, Biligha 2,Delaney 5,Baldasso 3, Alviti 25.
All. :Messina.

Gevi Napoli Basket: Zerini 9, McDuffie 11, Gudaitis 5, Grassi ne, Vitali 2, Velicka 7, Parks 4, Marini 3, Uglietti 4, Lombardi 8,Rich 14, Totè ne.
All.: Buscaglia.